Memorial Martella: stamane la conferenza stampa

Date 2008/10/15 17:42:50 | Topic: Cultura

Un grande schieramento di mezzi d’informazione ha fatto da cornice alla conferenza stampa di presentazione della prima edizione del rallysprint ‘Città di Macchiagodena’, memorial ‘Riccardo Martella’, tenutasi in mattinata presso il presidio turistico della Provincia di Isernia.

Per la rassegna, organizzata congiuntamente dalla scuderia cercese Global Rally e dalla municipalità macchiagodenese, col fattivo trait d’union di un terzetto di appassionati locali, dunque un primo significativo exploit. Pari a quello del numero di iscrizioni alla rassegna. Ben quarantacinque (gli organizzatori pronosticavano come risultato positivo l’arrivo di una trentina di autovetture): tanti saranno gli equipaggi che hanno formalizzato, entro il termine di lunedì sera, la propria iscrizione e presenza alla gara e così si presenteranno, sabato pomeriggio, presso la zona industriale di Macchiagodena (sede anche del parco chiuso alla domenica) per le verifiche tecnico-sportive.
Passaggio ufficiale successivo a quello di stamani, quando, al tavolo, oltre a Mario Testa, numero uno della Global Rally, ed Angelo Iapaolo, primo cittadino macchiagodenese, c’erano anche il direttore di gara Cimmino e l’assessore provinciale allo sport De Lisio.
“Per noi è un grande onore – ha fatto sapere il sindaco di Macchiagodena, aprendo i lavori della conferenza – ospitare un evento di questo genere sul nostro territorio, che abbiamo voluto dedicare ad un giovane molto amato nella nostra comunità morto sul lavoro (in tal senso, sono previste, durante la due giorni, iniziative parallele volte a sensibilizzare gli appassionati sul tema della sicurezza sui luoghi lavorativi, ndr). Suo padre è un grande appassionato di motori: la nostra speranza è quella di coinvolgerlo appieno nell’iniziativa”.
Da parte sua, l’assessore De Lisio ha plaudito all’iniziativa, ricordando come l’ente di via Berta sia sempre vicino alle manifestazione sportive, sinonimo di promozione del territorio, soprattutto quello di Macchiagodena, “un paese – ha sottolineato – dove, come afferma il claim clonato qualche tempo fa e portato con orgoglio dallo stesso sindaco, non si muore mai”.
Successivamente, a prendere la parola è stato Mario Testa, che ha vinto il suo primo rally proprio ad Isernia nel 1995 con Cimmino direttore di corsa. “Siamo soddisfatti – ha argomentato – di aver riportato un evento motoristico appieno nella provincia isernina, che, a novembre, sarà toccata anche dal Rally del Molise. Per l’occasione, abbiamo scelto la formula più efficace ed attrattiva del momento. Quella del rally sprint con due prove speciali da ripetere tre volte. Il tutto su di un percorso in asfalto medio-veloce in grado di mettere in mostra le qualità dei singoli partecipanti, ulteriore riscontro al buon lavoro fatto da Provincia e Comune per la manutenzione dei rispettivi tratti stradali tra cui quelli sede dei due tratti cronometrati: il Macchiagodena e l’Incoronata”.
Chiudendo i lavori, infine, Cimmino ha fatto il punto sul versante sicurezza con uno spiegamento di mezzi e uomini non indifferente per la rassegna (“i piloti saranno praticamente monitorati ogni trecento metri della loro avventura”, ha sottolineato orgoglioso), tra commissari di percorso (quaranta), radioamatori (venti), cronometristi (diciotto) e mezzi per un eventuale primo soccorso.
Invitato al vernissage, ma impossibilitato a partecipare per sopraggiunti impegni istituzionali, anche Saverio Ricciardi, numero uno regionale della Csai, la costola sportiva dell’Aci, che ha comunque lasciato un segno della sua presenza nella rassegna con un messaggio letto da Donatello Scarabelli durante i lavori.
Le parole, però, ora sono destinate a farsi da parte. A breve sarà tempo di far rombare i motori e allora lo stesso Testa, ma anche Nicoloro e Iacampo, faranno lì ‘la voce grossa’.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E RIFERIMENTI
www.globalrally.com
www.macchiagodena.com




This article comes from Isernia Turismo
http://www.iserniaturismo.it

The URL for this story is:
http://www.iserniaturismo.it/modules/news/article.php?storyid=127