TUTTO PRONTO PER LA XIII EDIZIONE DI ROCKA IN MUSICA

Date 2010/7/8 13:36:36 | Topic: Turismo

L’happening musicale si svolgerà come di consueto, nel secondo weekend di Luglio, a Roccamandolfi nella splendida cornice naturale del Parco Trainara.
Gli “Strimpelli ed urla” (gruppo organizzatore dell’evento), con la collaborazione della pro-loco “Per Roccamandolfi” e con il supporto degli sponsor e del media partner Radio Orizzonte Molise, puntano sulla bontà dell’offerta musicale, sull’ospitalità, sulla integrazione sociale e sulla condivisione di spazi e momenti comuni, per la buona riuscita della manifestazione, ormai assorta ad appuntamento immancabile in un circuito regionale musicale di qualità che pian piano sembra diventare sempre più interessante.

16 le band (specchio della realtà regionale, ma anche nazionale e internazionale) pronte a risuonare nelle notti di venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 tra i vicoli del comune matesino, tutte desiderose di portare il proprio personale contributo. E il ventaglio dello spettro musicale proposto non potrebbe essere più vario: senza timore di paventare una certa schizofrenia di gusti, i generi proposti spaziano tra la rilettura di repertorio napoletano alle sfumature di heavy metal più brutali e violente, dal rock anni’80 alla new wave britannica. Problemi di scelta? di coerenza? Niente di tutto questo. Rocka in Musica vuole proporre la più ampia gamma di varietà ed inoltre cerca di andare anche oltre l’avvenimento musicale stesso offrendo agli avventori “più esigenti” mercatino, mostra, fotogalley, bar-ristoro, in modo che chiunque possa avere altri momenti da integrare alla
visione delle performance musicali preferite.
Ed anche nelle restanti ore delle giornate fioccano le opportunità di intrattenimento e di condivisione per gli ospiti che decideranno di passare qui le loro giornate potendo contare, oltre che sul modus vivendi elevato a motto della 3 giorni “Qui nessuno è straniero”, anche sulla ricettività di una casa dell’ospite e di un campeggio attrezzato, spazi allestiti con i proventi delle passate edizioni.
Ma comunque è ancora la musica il principale motore delle serate, i ragazzi ne sono ben consci ed è per questo motivo che la ricerca di proposte musicali non termina alla domenica sera, ma continua per tutto l’anno, sempre alla scoperta di realtà appetibili ad un pubblico più variegato possibile.
Supportati anche dalle possibilità che le nuove tecnologie offrono, in termini di immediatezza d’ascolto e di conoscenza, e potendo contare su una fitta rete di contatti, amicizie, e simpatie cementate negli anni trascorsi, quest’anno il cartellone della domenica sera sembra veramente uno di quelli da “non perdere assolutamente”, proponendo i concerti dei Lip Colour Revolution (Livorno) e di The Niro (Roma).
Per quanto riguarda i primi, l’asse Roccamandolfi-Livorno, dopo le basi poste dal concerto dei The Sweat della XII edizione, va rinforzandosi in termini di collaborazioni, proponendo una giovane
band, ma di grande impatto, da una realtà, quella labronica, sempre in grande fermento per quanto riguardo l’ambito Hard/Punk Rock. La loro è la prima partecipazione ad un evento dalle nostre parti. E si tratta di una prima volta nella nostra Regione anche per il seguente, attesissimo, concerto del cantautore romano The Niro. Il talentuoso chitarrista/cantante ha studiato negli anni le lezioni dei due Buckley, Jeff e Tim, di Elliott Smith e di Nick Drake, sviluppando una tecnica vocale e strumentale ormai diventate suoi riconoscibili marchi di fabbrica, apprezzati molto anche oltre i confini nazionali dove spesso è chiamato ad esibirsi.
Attualmente impegnato nella promozione del suo secondo disco “Best Wishes”, arriva a Rocka in Musica fresco reduce dall’esibizione agli MTV days 2010 di Torino.
Le informazioni per i concerti, completamente gratuiti possono essere cercate in rete sulla pagina MySpace (www.myspace.com/rockainmusica) e sul gruppo Facebook (Rocka in Musica) dell’evento.
Allora, tutti pronti?
Rocka in Musica 2010, dal 9 all’11 Luglio a Roccamandolfi (IS) Parco Trainara.




This article comes from Isernia Turismo
http://www.iserniaturismo.it

The URL for this story is:
http://www.iserniaturismo.it/modules/news/article.php?storyid=599