Menu principale
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Lingua


Ultime News

Sport : PRESENTATA LA ROUNDTAIL
il 9/11/2012 10:24:06 (2475 letture)

E’ stata presentata ieri mattina, 8 Novembre 2012, presso il Presidio Turistico Provinciale, l’innovativa bici ROUNDTAIL, segnalata lo scorso settembre all’ExpoBici di Padova per il livello di innovazione. La bicicletta ideata da Lou Tortola, molisano di nascita, ma canadese di adozione, nel telaio, sostituisce la classica geometria a triangolo con una geometria circolare per evitare i fatidici fastidi posturali che colpiscono i ciclisti.

Solo chi macina chilometri e chilometri in bicicletta sa che oltre a innumerevoli benefici questa attività fisica crea più di qualche acciacco, soprattutto alla schiena; così il 16 Novembre 2010, proprio andando in bici, pensando a qualche doloretto, si è accesa la lampadina del geniale Tortola: un telaio circolare per assorbire con più facilità urti e vibrazioni.
Da questa illuminazione, con la collaborazione di un telaista della Montana, nasce la Roundtail e nel giro di un anno si arriva alla produzione industriale e alla commercializzazione sul mercato americano. La prima vendita preannuncia il futuro successo: l’acquirente è un dirigente della Google. “Sono stato assai contento di questa prima vendita – ha sottolineato Lou Tortola – non solo perché si trattava di un dirigente di una grande impresa, ma soprattutto perché facevo la mia prima vendita a New York e la facevo a un italo-americano”. Da lì in poi, è stato un susseguirsi di trionfi. La rivista scientifica Popular Science, un milione e duecento mila copie vendute, si è fatta inviare un modello per scandagliarne il telaio, definendolo “magnifico”. E non finisce qui. La Roundtail è entrata nel Bicycle Museum of America, la più grande collezione privata di biciclette, a livello mondiale, aperta al pubblico. Infatti, sono oltre mille gli esemplari della collezione, alla quale ora va ad aggiungersi anche questa bici che sa del genio italiano.
A livello europeo, è stata la fiera ISPO Bike a Monaco, in Germania, a consegnare un altro riconoscimento a Lou Tortola, che ora è pronto a conquistare anche il mercato italiano con le sue Roundtail dall’ “Italian dna”, frase che insieme al tricolore marchia tutti i modelli, che anche nei singoli componenti hanno nomi di cittadine italiane e molisane, in particolare. “Ho l’Italia nel cuore – ha detto Tortola - e per questo ho dato alle mie biciclette nomi di quei luoghi dell’Italia a cui sono particolarmente legato, a partire da Miranda”.
“E’ proprio questo il motivo che ci ha spinti alla conferenza stampa in questa sede – ha spiegato l’assessore provinciale al Turismo, Florindo Di Lucente – un modo originale di dare visibilità e di fare promozione, a livello mondiale, ai nostri territori che hanno davvero tutto per poter aprire a una fetta consistente del turismo all’aria aperta, quella del cicloturismo, che negli ultimi anni ha fatto registrare un incremento di interesse”.



Altre news
21/2/2019 14:00:00 - Viaggio in Molise - Costume tradizionale di Isernia al Musec
16/11/2018 12:01:01 - COMUNICATO STAMPA - IL MUSEC ALLA REGGIA DI CASERTA
14/11/2018 12:48:05 - Il più grande rito del fuoco del Mondo
28/9/2018 10:48:14 - COMUNICATO STAMPA - SABATO ISERNIA "RITROVA" IL SUO COSTUME: L'evento è inserito nel cartellone del settembre Isernino
2/8/2018 13:17:42 - COMUNICATO STAMPA - IL MUSEC ALL'EVENTO DI SCANNO Un appuntamento dedicato alle donne d'Abruzzi

Cerca nel sito



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design