Main Menu
Login
Username:

Password:


Lost Password?

Register now!
Language


Ultime News

Cultura : OGGI PARTE LA TRANSUMANZA D’ITALIA
on 2010/5/26 12:57:43 (1266 reads)

Si è tenuto in mattinata il raduno dei partecipanti presso l’Azienda Colantuono di Contrada Foresta in San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, per definire i modi di conduzione della mandria e delle norme a cui attenersi nel corso della Transumanza d’Italia, che prenderà il via oggi, mercoledì 26 maggio, già dalle prime ore del pomeriggio.

Si ripete così l’antico rito della Transumanza, che a partire da quest’anno avrà una valenza nazionale con il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati delle altre regioni d’Italia attraversate dai tratturi. Da San Marco in Lamis, in terra di Puglia, la mandria della Famiglia Colantuono risalirà lungo i tratturi fino a raggiungere i pascoli montani di Frosolone in Alto Molise.



IL PARTENARIATO

In concomitanza con il grande evento della Transumanza dei pastori riprende anche il percorso partito dal Molise del partenariato pubblico-privato che vuole rivitalizzare e valorizzare la rete tratturale per dare al territorio nuove opportunità di sviluppo integrato negli ambiti di segmenti importanti dell’economia rurale: ambiente, agricoltura, turismo e attività produttive.

Tratturi e Civiltà della Transumanza Patrimonio dell’Umanità è la denominazione del nuovo progetto che vede impegnati le regioni Puglia, Molise, Abruzzo, Campania e Basilicata per l’Italia e le regioni europee di Francia, Spagna e Svezia.

Insieme alle Regioni, le Provincie ed i Comuni, un ruolo importante è affidato ai GAL, Gruppi di Azione Locale i quali sono al lavoro per completare gli accordi di partenariato e definire il programma comune sul quale progettare le azioni operative per il triennio 2011/2013. Sono stati coinvolti anche altri soggetti che per competenza territoriale potranno assumere un ruolo importante nel definire linee di programma complete e concrete, quali Camere di Commercio e Agenzie per il Turismo.
I VALORI

Cultura, storia e tradizioni sono alla base di un recupero di valori ormai sopiti, valori che vedono nel lavoro dell’uomo e nella famiglia, una volontà di restituire alle nuove generazioni un futuro di speranza e di impegno.

Con la Transumanza d’Italia riprende il cammino che porterà ad attribuire la più autentifica identità pastorale a quei territori che altrimenti rischiano di perderla definitivamente con l’approcciarsi della globalità dei mercati.



Ecco il programma:
MECOLEDÌ 26 MAGGIO
ORE 16:00 Partenza della Transumanza
ORE 23:00 Arrivo a San Paolo Civitate (FG), con sosta notturna presso la Vecchia Dogana e la Chiesetta della Madonna del Ponte sulle rive del fiume Fortore (Tratturo Aquila-Foggia)
GIOVEDÌ 27 MAGGIO
Sosta mattutina sempre nel riposo sul Tratturo Aquila-Foggia a San Paolo Civitate
ORE 16:00 Partenza per Santa Croce di Magliano (CB) attraversando il territorio del comune di Serracapriola (FG).
ORE 21:00 Arrivo a santa Croce di Magliano (CB) sistemazione e sosta notturna
VENERDÌ 28 MAGGIO:
ORE 6:00 Partenza da Santa Croce di Magliano per la località “Femmina Morta” lungo il Tratturo Celano-Foggia attraversando i territori dei comuni di Bonefro (CB), San Giuliano di Puglia (CB), Sant'Elia a Pianisi (CB), Ripabottoni (CB), Monacilioni (CB). Camminando sul braccio Centocelle-Cortile si prosegue per Campolieto (CB), Matrice (CB), Campobasso (CB) Ripalimosani (CB)
Sosta notturna con bivacco presso il Santuario della Madonna della neve in località “Quercigliole” a Ripalimosani (CB)
SABATO 29 MAGGIO
ORE 5:00 Partenza per Frosolone. Si attraversano i territori di Santo Stefano (CB) si scende lungo la costa, si guada il Biferno, si risale verso Costropignano (CB), che attraversiamo, e poi Torella del Sannio (CB), Molise (CB), Frosolone (IS) dove in paese ci aspettano le scolaresche e tutta la gente in trepidante attesa
ORE 13:00 Arrivo della mandria a Acquevive di Frosolone e ai pascoli della “Montagnola” che ospiteranno le mucche durante tutta l'estate.



Other articles
2019/10/23 13:06:25 - 55° anniversario della fondazione del Giardino di Flora Appenninica di Capracotta
2019/9/24 11:36:32 - 4° edizione Land Art al Momu
2019/9/12 12:35:11 - Premio Auditorium Città di Isernia VII Edizione
2019/8/27 13:53:57 - Reading musicale Erano Migranti...
2019/8/5 13:26:24 - 1^ edizione di MolisExist - Festival delle arti transumanti

Search the site



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design