Main Menu
Login
Username:

Password:


Lost Password?

Register now!
Language


Ultime News

Turismo : Turismo sociale: buoni riscontri dal primo incontro
on 2010/5/28 13:44:18 (1122 reads)

Si è tenuto nei giorni scorsi il primo degli educational/workshop con i presidenti dei CRAL aziendali organizzati dall’Assessorato al Turismo della Provincia di Isernia nell’ambito del progetto di sviluppo del turismo sociale nei territori pentri, promosso dall’Ente di via Berta, in collaborazione con la Camera di Commercio di Isernia e la Regione Molise.
Il primo incontro, che ha visto la partecipazione dei presidenti di venticinque circoli ricreativi aziendali provenienti dalle regioni Campania, Lazio, Abruzzo, Puglia e Toscana, ha puntato sulle bellezze dell’Alto Molise, con un’intera giornata dedicata ad Agnone, alle sue prestigiose lavorazioni artigianali e ai suoi prodotti tipici; ma nella serata di apertura, alla presenza del presidente della Provincia, Luigi Mazzuto, del presidente della Camera di Commercio di Isernia, Luigi Brasiello, dell’assessore provinciale al Turismo, Florindo Di Lucente, e dei dirigenti dell’Associazione Kronos Turismo Collettivo, che associa oltre settecento CRAL, sono state illustrate, anche con l’ausilio di immagini, tutte le peculiarità del territorio pentro, dalle risorse storiche a quelle ambientali, da quelle culturali a quelle enogastronomiche, senza dimenticare la disponibilità e l’accoglienza tipiche dei molisani, che rappresentano un surplus inestimabile nell’offerta turistica rivolta a chi cerca una vacanza che sia basata anche sui rapporti umani. Caratteristiche, quelle della disponibilità e dell’accoglienza, che gli stessi ospiti hanno apprezzato e che hanno rimarcato nel feedback e nei giudizi a fine della tre giorni. Grande interesse è stato espresso per le bellezze naturalistiche, con particolare riferimento alle attività sportive e all’aria aperta praticabili in un territorio pressochè incontaminato, a partire dal trekking fino allo sci. Un entusiasmo che è cresciuto davanti ai piatti tipici della cucina molisana, quei piatti intrisi della cultura della transumanza, che tanto fascino ha creato negli ospiti al pari delle tradizioni culturali.

Uno degli eventi che ha suscitato maggiormente la curiosità degli ospiti è stato, ad esempio, il Volo dell’Angelo di Vastogirardi (che, tra l’altro, il prossimo anno festeggerà il Bicentenario dell’istituzione), come si evince negli itinerari stilati e approfonditi con ciascun rappresentante dei CRAL nella riunione tenutasi a conclusione dell’educational. Nel corso della riunione grande meraviglia è stata espressa per la presenza nei conviviali dei rappresentanti politici, sia di maggioranza che di minoranza, fattore che ha dato un forte segno di convergenza su un progetto che, in questo momento di crisi economica, può aprire un’ottima opportunità per l’intero territorio.
Ora spetterà agli uffici provinciali preposti organizzare itinerari turistici ad hoc per ciascun CRAL in base alle direttive dettate dai presidenti. Gli stessi uffici dell’Assessorato che sono già in moto per il secondo appuntamento – fissato per i prossimi 17-18-19 e 20 giugno - e che porterà in provincia di Isernia i presidenti dei CRAL di realtà aziendali del nord Italia. Si lavora, inoltre, per mettere a sistema tutti gli attori della filiera turistica, dagli operatori della ricettività a quelli della ristorazione, dalle realtà aziendali e artigianali d’eccellenza alle guide turistiche, affinché l’offerta complessiva sia un’offerta chiara e di qualità.
“Sono molto soddisfatto del lavoro svolto in questo primo educational – ha detto l’assessore Di Lucente - per l’entusiasmo e la meraviglia che ho letto negli occhi degli ospiti, stupiti per le nostre numerose risorse,e perché li ho sentiti vivamente interessati a scoprire con i loro associati le bellezze di questa provincia ai più sconosciuta. Proprio in questi giorni stiamo facendo un grosso lavoro di back office per predisporre itinerari idonei a rispondere alle esigenze che ciascun CRAL ci ha manifestato. Ci aspettiamo delle risposte concrete – ha continuato Di Lucente – a partire dall’autunno, ma qualche presidente, soprattutto delle zone più prossime al nostro territorio, ha manifestato già interesse per gli eventi estivi. Pertanto, mi aspetto che tutto il territorio sia immediatamente pronto a cogliere questa opportunità che, di concerto con la Camera di Commercio e la Regione Molise, stiamo creando”.



Other articles
2019/10/23 13:06:25 - 55° anniversario della fondazione del Giardino di Flora Appenninica di Capracotta
2019/9/24 11:36:32 - 4° edizione Land Art al Momu
2019/9/12 12:35:11 - Premio Auditorium Città di Isernia VII Edizione
2019/8/27 13:53:57 - Reading musicale Erano Migranti...
2019/8/5 13:26:24 - 1^ edizione di MolisExist - Festival delle arti transumanti

Search the site



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design