Main Menu
Login
Username:

Password:


Lost Password?

Register now!
Language


Ultime News

Turismo : Presentate le iniziative del Polo unico della neve e la pista di pattinaggio sul ghiaccio di Capracotta
on 2012/2/23 9:58:49 (1840 reads)

Un polo unico della neve che comprenderà i comuni dell'Alto Molise e quelli del versante nord del Matese con pacchetti turistici completi, adatti a tutte le esigenze, ed economicamente vantaggiosi. Questa l'iniziativa ideata dalla Provincia di Isernia per poter sviluppare il turismo e dare nuovo slancio all'economia delle aree interne, legando le potenzialità offerte dalle località sciistiche della provincia alla cultura e alla storia del territorio. Questo progetto al quale hanno già aderito i Comuni di Agnone, Capracotta, Pescopennataro, Roccamandolfi, San Pietro Avellana e Vastogirardi è stato presentato ieri dal Presidente della Provincia, Luigi Mazzuto, dall'assessore provinciale al Turismo, Florindo Di Lucente, e dal sindaco di Capracotta, Antonio Monaco, durante una conferenza stampa nel corso della quale è stata annunciata l'apertura per il 29 Febbraio alle 10.30 della pista di pattinaggio sul ghiaccio di Capracotta. Struttura quest'ultima che sarà la prima a sperimentare il progetto del polo unico della neve e di tutte le iniziative connesse.

Ad illustrare le nuove iniziative messe in campo dall'ente di via Berta in favore del turismo è stato il Presidente, Luigi Mazzuto. "Oggi – ha detto Mazzuto – presentiamo la pista di pattinaggio sul ghiaccio di Capracotta. Una struttura necessaria per fornire un'offerta turistica completa a Capracotta che promuoveremo anche attraverso un'accurata campagna informativa. Si tratta di una pista che si inserisce in un progetto più ampio. Infatti, - ha sottolineato il Presidente – per la prima volta abbiamo creato un polo unico della neve che non sarà circoscritto solo all'Alto Molise ma anche al Matese dove da poco abbiamo inaugurato a Roccamandolfi la pista si sci di fondo di Valle Piana. Una pista che amplierà le prospettive sciistiche del versante Nord del Matese. Questo progetto si inserisce in una politica di programmazione turistica che ci sta dando ragione. Basti dire che – ha sottolineato Mazzuto - il Progetto 'Isernia Insieme' ha avuto il consenso del Ministero del Turismo che ci ha concesso un finanziamento di 55mila euro. Fondi che abbiamo deciso, insieme all'assessore Florindo Di Lucente di mettere a disposizione di un progetto con le Pro loco per sviluppare il turismo, mettendo assieme tutte le potenzialità che abbiamo: sci, tartufo, ambiente, cultura, ecc". A spiegare nel dettaglio come funzioneranno le iniziative riguardanti il polo della neve, partendo proprio dalla nuova pista di Capracotta, è stato l'assessore al Turismo, Florindo Di Lucente che, in continuità con il progetto 'Isernia Insieme', ha evidenziato che la nuova iniziativa si chiamerà 'Isernia Insieme sulla neve'. "Il progetto – ha affermato Di Lucente – prevede interventi di carattere strutturale e iniziative promozionali. Gli interventi strutturali consisteranno nel posizionamento presso la palestra comunale della pista di pattinaggio artistico su ghiaccio, per un periodo di 3 mesi: 29 Febbraio-27 Maggio 2012. Il costo del biglietto d'ingresso alla pista, compreso il noleggio dei pattini, sarà di 5 euro per 45 minuti e di 10 euro per l'intera giornata. Affianco a ciò sono state previste alcune iniziative promozionali che consisteranno, soprattutto, in una serie di incentivi diversi per tipologia di utenza. Incentivi che avranno lo scopo di lanciare e far conoscere le attività invernali dei Comuni direttamente interessati, ma anche di promuovere i Comuni limitrofi. Infatti, per tutti gli utenti il biglietto d'ingresso alla pista varrà come buono-sconto, pari alla metà del prezzo, quindi del valore di 2,50 o 5 euro da spendere in uno degli esercizi convenzionati nei Comuni di Agnone, Capracotta, Pescopennataro Roccamandolfi, San Pietro Avellana, Vastogirdardi. I negozi che aderiscono all'iniziativa (circa 200 allo stato attuale) avranno, ben in vista all'esterno del locale, un adesivo che riporterà la scritta 'Progetto Isernia Insieme sulla neve -Esercizio convenzionato'. L'assessore ha aggiunto poi che sono stati previsti incentivi e agevolazioni anche per: i gruppi di turisti composti da minimo 30 persone che effettueranno almeno un pernottamento negli alberghi convenzionati con la Provincia di Isernia; per gli alunni delle classi quarte e quinte delle Scuole Elementari e gli alunni delle Scuole Medie. In quest'ultimo caso l'iniziativa prevede la programmazione di una giornata da trascorrere in Alto Molise tra attività sportive e formative. L'accesso alla pista è previsto per un turno di 45 minuti. La programmazione del prosieguo della giornata potrà comprendere la visita al Museo delle Tradizioni di Capracotta; giochi e animazione sulla neve a Prato Gentile di Capracotta; visita alla Pontificia Fonderia delle Campane "Marinelli" di Agnone; attività in Fattoria Didattica presso le Aziende "Staffoli Horses" di Agnone o "Guado Cannavina" di Capracotta; visita al Museo della Pietra di Pescopennataro; visita al Museo della Civiltà Contadina a San Pietro Avellana; visita al Planetario dell'Osservatorio Astronomico "Leopoldo del Re" di San Pietro Avellana; visita alla Foresta Mab-Unesco di Montedimezzo-Vastogiardi. "Questa prima iniziativa – ha concluso Di Lucente - riveste un carattere sperimentale. L'andamento delle attività sarà costantemente monitorata per consentire, alla fine della stagione, un'attenta valutazione dei risultati e una eventuale riproposizione o rimodulazione degli interventi per la prossima stagione invernale, fino a consolidare il funzionamento di un sistema che definisca e renda stabile il 'Prodotto Neve' in provincia di Isernia". Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Capracotta, Antonio Monaco che ha sottolineato l'importanza delle iniziative messe in campo dalla Provincia. "Dopo dieci anni di richieste, finalmente – ha detto Monaco – siamo riusciti a realizzare la pista di pattinaggio sul ghiaccio che completerà la nostra offerta turistica. Una struttura che sarà realizzata con i 50mila euro concessi dalla Provincia di Isernia". Il primo cittadino di Capracotta ha, quindi , annunciato l'intenzione di realizzare una pista per i bob a Prato Gentile e si è detto particolarmente soddisfatto del fatto de Funivie Molise gestiranno gli impianti di risalita di Monte Capraro. "In questo modo – ha concluso Monaco con queste strutture – potremo incrementare ulteriormente le visite turistiche visto che negli anni scorsi, con il funzionamento della pista di Monte Capraro, il loro numero si è attestato sulle diecimila presenze". All'incontro sono intervenuti anche i sindaci dei Comuni di San Pietro Avellana, Agnone e Roccamandolfi che si sono detti soddisfatti per le potenzialità di sviluppo turistico e le ricadute di carattere economico che l'iniziativa della Provincia potrà portare.



Other articles
2019/10/23 13:06:25 - 55° anniversario della fondazione del Giardino di Flora Appenninica di Capracotta
2019/9/24 11:36:32 - 4° edizione Land Art al Momu
2019/9/12 12:35:11 - Premio Auditorium Città di Isernia VII Edizione
2019/8/27 13:53:57 - Reading musicale Erano Migranti...
2019/8/5 13:26:24 - 1^ edizione di MolisExist - Festival delle arti transumanti

Search the site



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design