Main Menu
Login
Username:

Password:


Lost Password?

Register now!
Language


Ultime News

Istituzioni : 7° edizione del pellegrinaggio a piedi “Sulle orme di S. Francesco Caracciolo”
on 2014/6/3 11:36:18 (1359 reads)

È tutto pronto per la settima edizione del pellegrinaggio a piedi “Sulle orme di S. Francesco Caracciolo”, ideato nel 2008 dai Chierici Regolari Minori (Padri caracciolini) in occasione del quarto centenario della nascita al cielo del loro Santo Fondatore (4 Giugno 1608). Dal 1 Giugno al 7 Giugno 2014 . Questa edizione si è arricchita anche di un concorso interno dell’Istituto Alberghiero di Villa Santa Maria, che ha avuto per oggetto la realizzazione del “panino del pellegrino”, facendo riferimento alle antiche ricette locali e ai prodotti del territorio.

I pellegrini ripercorreranno i 28 km che separano Villa Santa Maria (CH), dove il 13 Ottobre 1563 era nato il Santo dall’illustre famiglia dei Caracciolo, fino ad Agnone, dove, colpito da febbre, morì il 4 giugno 1608 all’età di 44 anni.
E’ un percorso non soltanto ideale, cioè che abbraccia l’arco della vita del santo dal luogo della nascita a quello della morte, ma anche reale: infatti, lungo di esso S. Francesco Caracciolo, detto anche “il cacciatore delle anime”, visse i suoi ultimi giorni. Egli si era recato in pellegrinaggio a Loreto. Sulla strada del ritorno a Napoli, dove operava, era passato per Villa S. Maria a salutare i suoi parenti. Da qui intendeva proseguire per Agnone, dove lo aspettavano i Padri Filippini (Oratoriani di San Filippo Neri), che avevano fatto richiesta di entrare nell’Ordine dei Chierici Regolari Minori (padri caracciolini) da lui fondato nel 1588. Ad Agnone invece egli morì, in odore di santità.
Il pellegrinaggio inizia domenica 1 Giugno alle ore 15.00 in Largo S. Francesco Caracciolo a Villa S. Maria. Qui, attingendo alla lampada votiva che arde davanti alla statua del Santo, verrà accesa una lampada che verrà portata dai pellegrini fino al convento della SS. Annunziata in Agnone dove morì San Francesco Caracciolo.
È previsto il pernottamento a Rosello, da cui si ripartirà il 2 Giugno alle ore 7.00. Raggiunto Colle S. Onofrio, dopo aver attraversato la suggestiva riserva naturale “Abetina di Rosello”, inizierà la discesa verso Agnone. È prevista una sosta davanti all’Ospedale San Francesco Caracciolo in Agnone alle ore 11.00. Da qui il corteo si rimetterà in cammino e percorrendo via Roma, via Matteotti, corso Vittorio Emanuele raggiungerà la Chiesa della SS. Annunziata, dove sarà concelebrata dai Padri Caracciolini la Messa Solenne in onore del loro Fondatore. Dopo la celebrazione, si visiterà il convento dei Filippini e si potrà sostare in raccoglimento nella stanza dove il Santo morì. Nel primo pomeriggio è organizzato il rientro in pullman a Villa S. Maria.
Come ogni anno, al pellegrinaggio partecipano pellegrini provenienti da alcune delle comunità dei padri caracciolini: oltre che dall’Abruzzo anche dal Lazio, Campania e Spagna. Durante il cammino ci saranno dei momenti di riflessione per conoscere più profondamente il cammino di santità di S. Francesco Caracciolo: il tema scelto per quest’anno sono le prime due Beatitudini.

Al pellegrinaggio seguiranno altri eventi nel corso della stessa settimana:

° il 4 Giugno (festa liturgica del Santo) si svolge il tradizionale incontro dei cuochi di Abruzzo, Molise e Basso Lazio, che dopo la Santa Messa presieduta dal Vescovo di Trivento, si riuniranno per una cena conviviale presso il ristorante “Tenuta Il Giardino dei Ciliegi” di Agnone durante la quale verrà presentato il romanzo storico “Il cuoco del Papa”, presente l’Autrice Ketty Magni (la cena è aperta al pubblico, menù fisso costo euro 20,00 a persona).
° Il giorno 5 è dedicato ai bambini della scuola elementare di Agnone, con la lettura teatralizzata de “Un Santo tra i fornelli – la vita di San Francesco Caracciolo raccontata ai bambini”. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Agnone che offrirà una merenda ai piccoli spettatori.
° il giorno 7 alle ore 21 presso il Teatro Italo Argentino in Agnone, con la collaborazione della Forania di Agnone e della Diocesi di Trivento, ci sarà la rappresentazione del musical “San Francesco Caracciolo”, che racconta con un linguaggio moderno e coinvolgente la vita del Santo abruzzese (ingresso libero).



Other articles
2020/2/11 13:50:00 - Attivazione servizio WhatsApp del Comune di CASTELPETROSO
2020/2/7 13:44:43 - Comunicato Stampa Presentazione romanzo di Vasco Di Salvo
2019/10/23 13:06:25 - 55° anniversario della fondazione del Giardino di Flora Appenninica di Capracotta
2019/9/24 11:36:32 - 4° edizione Land Art al Momu
2019/9/12 12:35:11 - Premio Auditorium Città di Isernia VII Edizione

Search the site



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design