Menu principale
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Lingua


Home > Comuni > Belmonte del Sannio > Notizie utili

Belmonte del Sannio

Notizie utili

admin
07.07.16



Lo Stemma






Numeri di abitanti: 814
Altezza sul livello del mare: 864 m
Distanza da Isernia: 49 km
Denominazione degli abitanti: Belmontesi
Telefono Comune: 0865.70101
Fax: 0865.70401
Sito Web: www.comune.belmontedelsannio.is.it
E-mail: belmontedelsannio@alice.it; anagrafebelmonte@virgilio.it; belmontedelsannio@pec.leonet.it


Galleria fotografica







DESCRIZIONE

I torrenti Carcano e Sente che attraversano il territorio comunale seguono il dolce andamento collinare su cui è posto il paese. Il centro storico, dominato dalla chiesa madre, si trova sulla cima e lungo le pendici di un colle, mentre gli insediamenti più recenti sono nella parte più bassa dello stesso colle.

LOCALIZZAZIONE

La principale arteria stradale è la Fondo Valle del Trigno dalla quale si raggiunge sia il capoluogo di provincia che la costa adriatica, distante 74 km; mentre il sistema viario provinciale lo collega ad Agnone, Castelverrino e Poggio Sannita.

EVOLUZIONE STORICA

Le origini del comune si fanno risalire all’età normanna, quando i Borrello di Agnone esercitavano signoria su queste terre. Tuttavia, reperti sanniti rinvenuti casualmente indicano che la zona fu teatro di insediamenti antecedenti; infatti, controverse sono anche le tesi sull’origine del nome Belmonte: c’è chi sostiene che indichi un insediamento posto in luogo elevato di notevole pregio paesaggistico, chi, invece, lo riferisce alla cruenta battaglia che causò la morte di un sacerdote sannita della “legio linteata” di nome Ovvio Paccio. Dal Quattrocento seguì le sorti del cantone di Agnone passando prima nel distretto di Vasto e poi, nel 1811, in quello di Isernia. Elementi di interesse sono la chiesa parrocchiale di probabile età angioina, che subì un imponente restauro dopo il terremoto del 1805, e la tomba del condottiero sannita Ovvio Paccio.

FESTE E FIERE

In agosto in occasione della festa dell’Assunta e di San Rocco si tiene una festa che prevede una fiera e degustazioni gastronomiche.

COSA VEDERE

La Torre Longobarda – il Palazzo Baronale dei Caracciolo – la Chiesa di S. Salvatore – la tomba scavata nella viva roccia del condottiero sannita Ovio Paccio (295 a.C.) – le Mura Ciclopiche in località “Rocca l’Abate” – la veduta panoramica di “Serrone La Rocca”.

DOVE MANGIARE

Pizzeria bar “Del Ponte” (0865.70386, chiuso il lunedì) – Osteria “Il Ritrovo” (0865.70229 –333.4351538, chiuso il martedì, in agosto sempre aperto)

DOVE DORMIRE 

Vedi Agnone

INFO ASSOCIAZIONI

Belmonte del Sannio:

Questo articolo è stato letto 3402 volte.

Cerca nel sito
Articoli recenti
Articoli più letti



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design