Menu principale
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Lingua


Home > Comuni > Pozzilli > Notizie utili

Pozzilli

Notizie utili

admin
19.07.16



Lo Stemma






Numeri di abitanti: 2406
Altezza sul livello del mare: 235 m
Distanza da Isernia: 22 km
Denominazione degli abitanti: Pozzillesi
Telefono Comune: 0865 925408
Fax: 0865 925543
Sito Web: www.comune.pozzilli.is.it
E-mail: protocollo@comune.pozzilli.is.it


Galleria fotografica



DESCRIZIONE

Posto a nord della piana di Venafro presenta un profilo geometrico che va dalla pianura, nella parte meridionale, ai modesti rilievi nella parte a confine con Filignano. Il capoluogo comunale domina, dalla modesta collina sulla quale sorge, la riva sinistra del torrente Rava; l’affluente del Volturno e la ricchezza di risorse idriche, tra le quali una sorgente di acqua sulfurea, favoriscono la vegetazione fluviale che arricchisce il panorama dove l’olivo, a volte misto al cerro, caratterizza le pendici dei modesti rilievi.

LOCALIZZAZIONE

Dalla statale 85 Venafrana si diramano due strade che dopo pochi chilometri raggiungono il centro abitato.

EVOLUZIONE STORICA

L’agro, attraversato dall’acquedotto augusteo, realizzato per captare le acque del fiume Volturno, e il ritrovamento di diverse domus romane, non lasciano dubbi sul fatto che la zona fosse abitata già in epoca romana. Tra l’altro è accertato che l’attuale frazione Triverno segnasse il centesimo miglio della strada consolare Latina. Successivamente, le fonti documentali fanno riferimento all’altra frazione, quella di Santa Maria Oliveto, che diventa castrum nel 1066, quando il borgo viene fortificato, a difesa delle razzie dei normanni, grazie all’opera di colonizzazione dell’abate Giovanni dell’Abbazia di San Vincenzo al Volturno. Nel Trecento la regina Giovanna cede il feudo alla città di Venafro, di cui seguirà le vicende storiche. I resti dell’acquedotto romano rappresenta il principale elemento storico, di rilievo anche i ruderi delle antiche terme alle sorgenti del torrente Triverno, nonché la cinta muraria in frazione Santa Maria Oliveto.

FESTE E FIERE

La festa del patrono Sant’Anna, il 26 luglio, è quella più sentita dalla popolazione: oltre alle celebrazioni religiose prevede anche una serie di iniziative collaterali.

COSA VEDERE

La Chiesa Vecchia del XIII sec. – la chiesa di Santa Caterina – le chiese di Santa Lucia e Sant’Agnese, la cinta muraria e il frantoio del 1600 (frazione Santa Maria Oliveto).

DOVE MANGIARE

Agriturismo "Le Caiazzane" (0865 925400 - 338 8033076) - Ristorante “Al Traliccio” (0865.927232, chiuso il lunedì – nei weekend è gradita la prenotazione) – ristorante “A.P.M. Hotel Dora” (0865.908006; sempre aperti) – Ristorante "Il Casale" (3807832956; www.ristoranteilcasale.net; info@ilcasaledarenatone.it) – ristorante “Route 66” (0865.925311; sempre aperti) – ristorante “Le Palme” (0865.924692; sempre aperti) – “Emmanuel” (0865.925495) – “Euro Snack” – trattoria-pizzeria “Mamma Loredana” (0865.925151) - Degustazione "Formaggi molisani Perrella" (0865 911041 - 3207163521) - "Stelor" (0865 927209).

DOVE DORMIRE

Alberghi:“Hotel Dora” eeee (0865.908006- 911100 – info@hoteldora.it) – “Riggioni” ee (0865.924692) – Agriturismo "Le Caiazzane" (0865 925400 - 338 8033076) - B&B: "Lella" (340 3742600 - 329 7663125) - “Emmanuel” (0865.925495 - 329 0266970 - antoniettadipilla@yahoo.it) – “Giosafat” (0865.925494; 348.2334645) – “La Villa” (347.6100470 – info@hhouse.it) - "Villa Borgo Antico (346 2885574) – Affittacamere: “1646” ee (0865.925408) “Sogni d’oro” (0865.925408) – Case per vacanze “Centro storico CAV” (0865.925408).

INFO ASSOCIAZIONI

Comune (areaamministrativa@comune.pozzilli.is.it; 0865.925900 – fax 0865.925543).

Pozzilli:

Questo articolo è stato letto 4073 volte.

Cerca nel sito
Articoli recenti
Articoli più letti



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design