Main Menu
Login
Username:

Password:


Lost Password?

Register now!
Language


Home > Comuni > Poggio Sannita > Notizie utili

Poggio Sannita

Notizie utili

By admin
08.07.16
More articles by admin
Browse all articles[2]



Lo Stemma






Numeri di abitanti: 792
Altezza sul livello del mare: 705 m
Distanza da Isernia: 40 km
Denominazione degli abitanti: Poggesi
Telefono Comune: 0865.770135
Fax: 0865.770330
Sito Web: www.comune.poggiosannita.is.it
E-mail: info@comune.poggiosannita.is.it; comune.poggiosannita@pec.leonet.it

Galleria fotografica









DESCRIZIONE

Posto sul crinale del colle che domina la valle del torrente Verrino, presenta, almeno nel nucleo più antico, abitazioni in pietra a vista murate a secco. L’orografia del territorio è varia, con dislivelli che vanno dai 300 metri, nella parte ai confini con l’Abruzzo, ai 700 metri in prossimità del Verrino.

LOCALIZZAZIONE

Si raggiunge dalla strada provinciale, che collega Agnone a Bagnoli del Trigno, che dirama dalla statale 650 Fondo valle Trigno, l’arteria stradale che apre verso il litorale adriatico. L’A14 Adriatica, distante 66 km si imbocca al casello di Vasto sud.

EVOLUZIONE STORICA

La scoperta, nel territorio comunale, di colonne, fregi e iscrizioni osche, avvenuta a inizi Ottocento non lascia dubbi sulla presenza di un insediamento sannitico che ha condotto anche alla modifica del toponimo, da Caccavone all’attuale Poggio Sannita, le cui origini sono datate con molta probabilità IX secolo. I primi documenti fanno riferimento all’attribuzione del feudo ai duchi di Isernia avvenuta nel X secolo; i diritti sul feudo videro la successione dei de Giga di Castel del Giudice, dei de Troyes, dei de Sabran di Pescopennataro, dei Carafa, dei Carfagna dei de Raho dei de Santis, dei Petra di Vastogirardi e, infine, dei d’Alessandro. Assegnato inizialmente al dipartimento del Sangro, nel 1807, passò al distretto di Isernia, governo di Vastogirardi. La chiesa di Santa Vittoria è l’unico elemento architettonico degno di nota.

FESTE E FIERE

L’ultima domenica di agosto si festeggia il patrono, San Prospero. Sempre in agosto si tiene la sagra fagioli e pallotte.

COSA VEDERE

La chiesa di Santa Vittoria con l’organo antico del ‘700 dei maestri D’Onofrio e il quadro de “L’ultima cena” di Montagano (1890) – il Palazzo Ducale (solo esterno) – il Borgo Antico – il tratturo Castel del Giudice/Sprondasino.

DOVE MANGIARE

Bar ristorante “Niagara” (0865.770004, chiuso il martedì) – bar “Blue Moon” (0865.770111, chiuso il giovedì pomeriggio).

DOVE DORMIRE

Vedi Agnone.

INFO ASSOCIAZIONI

Comune (info@comune.poggiosannita.is.it; tel. 0865.770135) – Servizi turistici, socio-culturali e bibliotecari comunali (0865.770135) – Pro Loco “Cosmo De Horatiis” (0865.770135).

Poggio Sannita:

This article has been read 2302 times.

Search the site
Articoli recenti
Articoli pił letti



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design