Main Menu
Login
Username:

Password:


Lost Password?

Register now!
Language


Home > Comuni > Frosolone > Notizie utili

Frosolone

Notizie utili

By admin
07.07.16
More articles by admin
Browse all articles[2]



Lo Stemma






Numeri di abitanti: 3500
Altezza sul livello del mare: 894 m
Distanza da Isernia: 32 km
Denominazione degli abitanti: Frosolonesi
Telefono Comune: 0874.890435
Fax: 0874.890544
Sito Web: www.comune.frosolone.is.it
E-mail: info@comune.frosolone.is.it; comunedifrosolone@postemailcertificata.it

Galleria fotografica










DESCRIZIONE

Centro montano del medio Sannio presenta un profilo geometrico assai irregolare con quote che vanno dai 500 ai 1400 metri. Il centro si trova su un’area collinare ai piedi del monte Marchetta. Oltre alla vocazione agricolo-pastorale è presente un modesto polo industriale, nonché attività economiche legate al turismo all’aria aperta.

LOCALIZZAZIONE

Collegato alla statale 17 tramite la provinciale che porta a Macchiagodena, non è servito direttamente da stazione ferroviaria. I collegamenti con la statale 650 Fondo valle Trigno sono possibili grazie alla rete di strade comunali che conducono a Sessano del Molise e Civitanova del Sannio. La provinciale Fresilia ha migliorato, invece, i collegamenti con il capoluogo di regione.

EVOLUZIONE STORICA

Il ritrovamento di mura sannitiche in località Civitelle avvalora la tesi secondo la quale il toponimo Frosolone deriverebbe da “Fresilia”, che Marco Valerio conquistò nel 304 a.C. L’attuale insediamento risalirebbe invece al periodo longobardo, quando il feudo apparteneva alla contea di Isernia. In età feudale conobbe le dominazioni dei Borrello, della famiglia di Andrea d’Isernia, dei d’Evoli, dei conti di Montavano, dei Marchesano dai quali passò ai Salernitano, poi ai Carafa e al barone Francesco della Posta e, infine ai Muscettola. Nel 1799, il territorio fu inserito nel dipartimento del Sangro per essere trasferito, otto anni più tardi, al distretto di Isernia, con funzione di capoluogo di governo. Il 26 luglio 1805 la maggior parte dell’abitato fu rasa al suolo da un violento terremoto che colpì l’intera regione, per cui dell’architettura civile resta solo il palazzo feudale; più ricca invece quella religiosa con svariate chiese anch’esse fortemente restaurate dopo l’evento sismico.

FESTE E FIERE

Il 17 gennaio in onore di Sant’Antonio Abate si tiene la benedizione degli animali. La sera dell’8 maggio, in onore di San Michele Arcangelo, in ogni borgata vengono accesi falò chiamati “liavere”, su cui si pone un pupazzo riempito di segatura che rappresenta il diavolo. Ricco è il cartellone estivo che propone diverse iniziative tra le quali la festa del 1° agosto legata alla Perdonanza di Assisi in cui si svolge anche una caratteristica sfilata di carri allegorici e che termina con la sagra del baccalà e peperoni. Sempre in agosto ha luogo la  Mostra Mercato Nazionale delle forbici, coltelli e prodotti tipici, all’interno della quale si svolge la festa della Forgiatura, con dimostrazioni in piazza della lavorazione delle lame taglienti. Altre iniziative sono legate alla lavorazione del latte, come la sagra del caciocavallo.

COSA VEDERE

Il centro storico e il borgo medioevale - le mura ciclopiche osche in località Civitelle – la cinta muraria medioevale e le relative porte d’ingresso: Santa Maria, San Pietro e San Michele – la Morgia quadra complesso monolitico – il Museo comunale dei Ferri Taglienti (info e prenotazioni 0874.890435) – la Fontana dell’Immacolata – la Croce lapidea e i leoni stilofori nella piazzetta di Largo Vittoria – la chiesa di Santa Maria Assunta – la chiesa di Santa Maria delle Grazie – la chiesa di San Nicola – la chiesa di Santa Chiara – l’Eremo di Sant’Egidio – il Convento dei cappuccini del XVI secolo – i palazzi baronali D’Alena e Zampini – le antiche botteghe dei coltellinai – le località naturalistiche di Colle dell’Orso, Monte Gonfalone, Monte Marchetta e il bosco della “Grisciata”.

DOVE MANGIARE

Ristorante pizzeria “Il Mulino Luxury” (tel. 0874.899871, specialità locali, chiuso il martedì) – ristorante pizzeria birreria “Antichi Sapori di Colombina” (0874.890456 – www.hotelcolombina.it/antichi_sapori.htlm; chiuso il lunedì, in agosto sempre aperto) – trattoria “Peccati di Gola” (338.7908133; chiuso il mercoledì) – trattoria “La Taverna” (0874.890326) – irish pub & restaurant “Queen Valley” (0874 890740, aperto nel weekend) - Bar Pizzeria "L'Amico" (0874 890366, chiuso il Lunedì) - Bar "Route 69" (335 1627327) - Enoteca "Bar Centrale (0874 890396) - Bar Pasticceria "Gran Caffè Diaz" (0874 890895) - Bar Pasticceria "Di Matteo" (0874 890650) - Bar Pasticceria "Moon Light" (338 6011510)

DOVE DORMIRE

Albergo “La Colombina” (0874.890456 – www.hotelcolombina.it) – Dimora rurale: “Al Borgo Antico” (320.4325091) – “Villa Mulino” (320.4325091) – ”B&B “La Torre” (0874.890803 – 388.1968097) – Affittacamere: “Preziuso” (0874.890955) – “Casa Santa Maria” (339.2496948) – “Casa San Pietro” (0874.890882 – 339.7630664) – “La Casa Vecchia” (0874 890835 – 333.2453825) – “Il Girasole” (0874.890402 – 334.1654884) – “La Posta dei Sanniti” – Case per vacanza: “Il Borgo dell’Orso” (0874.890785 - 336.532253) – “La Taverna” (0874.890414 – 335.6223250) – Case albergo: “Casale della Valle” (320.5664042) – “Casa Sant’Angelo” (0874.890781 - 333.5497596).

INFO ASSOCIAZIONI

Comune (www.comune.frosolone.is.it; comunedifrosolone@tiscali.it; tel. 0874.890435; fax 0874.890544) - Pro Loco (www.frosolone.net; prolocofrosole@gmail.com) - Consorzio Turistico Molise Natura (www.molisenatura.com, info@molisenatura.com).

Frosolone:

This article has been read 4107 times.

Search the site
Articoli recenti
Articoli pił letti



© 2007-2012 Presidio Turistico Provincia di Isernia - tel. +39 0865 441471 - fax +39 0865 441290 - mail - Sigmastudio design